Tag Archives: Post-apocalisse

Nameless Land: Il Sangue dei Cieli

Lucca Comics & Games si avvicina e con essa, l’arrivo della nostra prossima espansione che chiuderà il ciclo dei quattro continenti… Nameless Land: Il Sangue dei Cieli.
Questa espansione racchiude uno dei viaggi più insani e malati finora raccontati fra le pagine di Nameless Land, che vi porterà a esplorare un intreccio di mondi diversi e lontani, eppure stretti assieme dall’insano legame della guerra. Capirete cosa significhi vivere il post-apocalisse da una sudicia trincea, una matrioska di battaglie che vi catapulterà verso i cieli del Continente Sud a bordo di velivoli scoppiettanti, per poi farvi precipitare fra le tribù di selvaggi costrette a condividere la loro storia ancestrale con la contaminazione delle lande infuocate.
Ma il vero limite lo attraverserete solo oltre i confini di Bieca Fabula, un territorio che ha spinto il resto del mondo a raggrupparsi attorno a sé, in un pezzo di terra in bilico fra la nostra realtà e l’Oltremondo. Non vi sarà spazio per voltare la testa in cerca di riposo, poiché ovunque guarderete troverete solo i malanni del mondo ad attendervi.
Come ogni nostra altra espansione, anche questa si suddivide in 8 capitoli. Cosa troverete dunque tra le pagine di quella che promette di essere una delle nostre espansioni più ambiziose? 

Torneo Ufficiale di Nameless Land

La terra arde sotto i vostri piedi: le suole degli scarponi si dissolvono a contatto col suolo e voi, sopra di essi, state arrancando con la medesima fatica. Il caldo vi penetra fin dentro il cervello donandovi ormai da giorni visioni distorte di un orizzonte mortalmente piatto. D’improvviso, l’aria danzante smossa dall’arsura delinea dei profili aldilà di una duna: veicoli in avvicinamento. Il fumo degli scarichi ammanta i corazzati in un’ombra nera.
Nessuno sparo, non ancora. Può essere una carovana con merce da scambiare o una banda di schiavisti. In ogni caso dovrete essere pronti, perché il Nuovo Mondo non vi darà alcun aiuto e tutto ciò su cui potete contare sono le vostre gambe stanche e le pistole che stringete salde nel palmo della mano.
Sarà questo il vostro ultimo giorno o sopravvivrete ancora una volta?

La scelta è solo vostra… forse.

Con questa piccola introduzione informiamo voi tutti che sono da oggi aperte le iscrizioni per il primo torneo ufficiale di Nameless Land, che si terrà il 2 Aprile durante la manifestazione di Modena Play, in collaborazione con Raven Distribution e l’organizzazione stessa della fiera! Tre artefici, un massimo di trenta sopravvissuti e ovviamente, succosi (e irradiati) premi in palio!

Nameless Land: L’Ordine dei Corrotti

Ben ritrovati viandati, sciatti sopravvissuti e meschini calcatori delle lande.
Da qualche mese a questa parte abbiamo volutamente lasciato nel silenzio questo sito: nessuna notizia fino ad ora, fino all’annuncio del nuovo progetto marcato Eleven Aces e ormai pronto a debuttare al Lucca Comics & Games 2016. Parliamo naturalmente di Nameless Land: L’Ordine dei Corrotti, l’espansione che vi trascinerà nelle lande estremamente contaminate e malate del Continente Est. I più temprati di voi ci hanno da sempre chiesto di approfondire cosa si celi in questa fetta di mondo posseduta maggiormente dal lato mutageno del post-apocalisse. Ovvio, noi vi diamo radiazioni, grottesche malformazioni, razziatori sanguinari e voi cosa volete? Ancor più schifo… mi sembra ovvio!

Sandy News

La redazione del Vortex Studio ha riaperto i battenti, nel nuovo blog interamente dedicato al periodico del Nuovo Mondo che vi scorterà attraverso tutti gli accadimenti che in un modo o nell’altro influenzano il destino e la storia di ogni angolo di terra radioattiva.
Inizialmente nato come piccola aggiunta ambientativa, oggi il Sandy News si pone l’obiettivo di diventare un punto di riferimento per tutti gli appassionati e i giocatori di Nameless Land, dando loro la possibilità non solo di giocare all’interno di un mondo in continuo mutamento, ma di prendere parte a questi cambiamenti tramite le loro storie e i racconti delle campagne giocate.

css.php